RSE
A A
Login
nome di accesso
password
login
GSE
ITA english

Settore residenziale

RSE ha deciso di affrontare il tema dell’efficienza energetica nell’edilizia residenziale non solo perché il tema costituisce uno degli assi portanti delle politiche energetiche europee e nazionali, ma soprattutto perché esso costituisce una vera miniera di opportunità. Sul settore, infatti, convergono due importanti elementi che giocano un ruolo determinante per decretarne l’importanza. La disponibilità di  tecnologie, in continua evoluzione, in molti casi espressione del “made in Italy”, che consentono ampi margini di efficientamento, proponendo soluzioni affidabili per l’involucro dell’edificio e le sue caratteristiche di isolamento, nonché per gli impianti di riscaldamento e climatizzazione, con l’evoluzione di tecnologie tradizionali (es., riscaldamento con caldaie a gas) affiancate da soluzioni di tipo innovativo (es., pompe di calore).

L’attività di ricerca RSE sull’efficienza energetica nel settore residenziale affronta il tema, sul piano metodologico, attraverso un articolato “percorso” che parte dalla caratterizzazione del parco edilizio residenziale nazionale e della valutazione dei suoi consumi e arriva, attraverso la definizione una serie interventi di riqualificazione energetica e della loro combinazione,  ad individuare i potenziali di riduzione dei consumi e definire le misure più sostenibili, sia da un punto di vista del rapporto costo prestazioni sia in termini di realizzabilità.

Ad oggi lo studio arriva a due valutazioni: l’efficienza energetica si può fare e nella maggior parte delle situazioni è anche economicamente sostenibile (nella maggior parte gli interventi per isolare termicamente gli edifici e rinnovare gli impianti di riscaldamento, il costo dell’intervento, se incentivato con gli attuali meccanismi, si ripaga tra i 10-20 anni, a seconda dell’intervento), ma perché tali potenzialità possano trovare realizzazione, è necessario che siano rimossi gli attuali ostacoli di diversa natura che ne impediscono il decollo.  Due temi rilevanti in tal senso sono il tema della conoscenza e della consapevolezza e quello della finanziabilità degli interventi. Non sempre, infatti, sono noti i margini di potenziale risparmio dei consumi energetici conseguibili e quali siano le misure e le azioni più opportune da attuare per raggiungere l'obiettivo.

L’attività di ricerca si articola su più filoni:

  • Settore residenziale privato
  • Settore residenziale pubblico
  • Tecnologie per l’efficienza energetica nel residenziale

Notizie
11/07/2017

L’efficienza energetica ha un effetto moltiplicatore

Ogni euro di spesa pubblica investito in efficienza - rivela uno studio di Confindustria – può generare 1,5 euro in termini di ritorno economico (maggiore occupazione, investimenti privati, minori consumi, benefici ambientali). Besseghini (AD di RSE): “La ricerca è fondamentale; occorre superare la tentazione di spingere solo sull’esistente, accontentandosi di promuovere e diffondere le soluzioni tecnologiche già oggi presenti sul mercato, senza guardare oltre”.  dettaglio

EVENTI

EFFICIENZA ENERGETICA È il momento che anche il mattone faccia la sua parte

A Milano il 19 e 20 novembre va in scena il Forum Italiano delle Costruzioni. RSE fornirà il patrocinio, grazie al ruolo e alle competenze acquisite in questi anni e recentemente rafforzate con gli accordi di collaborazione in fieri con Confedilizia per l'avvio di una campagna di informazione e di diffusione presso gli utenti e gli amministratori di condominio.  dettaglio